Covid-19, il bollettino: 12 nuovi casi su 2.020 tamponi

Dati non positivi come nei giorni scorsi quelli che emergono nell'ultimo bollettino diramato dall'Unità di crisi anti-Covid

L'Unità di Crisi della Regione Campania ha comunicato i nuovi dati sul contagio da Covid-19 sul territorio regionale. I numeri non sono dei più tranquillizzanti: 12 positivi su 2.020 tamponi, una media piuttosto alta rispetto a quella dei giorni scorsi.

Il totale complessivo dei positivi in Campania dall'inizio della pandemia raggiunge quota 4.821, riscontrati su di un totale di 208.854 tamponi analizzati.

I dati laboratorio per laboratorio:

- Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 132 tamponi di cui 2 risultati positivi;
- Ospedale Ruggi di Salerno: sono stati esaminati 560 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
- Asl di Caserta presidi di Aversa-Marcianise: son​o stati esaminati 151 tamponi di cui 2 risultati positivi;
- Ospedale Moscati di Avellino: sono stati esaminati 210 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
- Ospedale San Paolo di Napoli: sono stati esaminati 43 tamponi di cui 3 risultati positivi;
- Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: sono stati esaminati 420 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
- Ospedale di Nola sono stati esaminati 121 tamponi di cui 4 risultati positivi;
- Ospedale San Pio di Benevento: sono stati esaminati 80 tamponi di cui 1 risultato positivo;​​
- Ospedale di Eboli: sono stati esaminati 128 tamponi di cui nessuno risultato positivo;​
- Laboratorio Biogem: sono stati esaminati 117 tamponi di cui nessuno risultato positivo;​​
- Ospedale Santobono di Napoli: sono stati esaminati 58 tamponi di cui nessuno risultato positivo.

2-giugno-bollettino-2

Il focus sui dati del bollettino precedente

Nel pomeriggio era stato diffuso il focus sui dati del bollettino di ieri 1 giugno. Il totale dei deceduti è 415 (+2 rispetto a ieri), mentre quello dei guariti ammonta ora a 3.504 (+50), di cui 3.440 totalmente guariti e 64 clinicamente guariti. La Regione ribadisce come sempre la differenza tra questi: sono considerati clinicamente guariti i pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2, diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione.

Il riparto per provincia

Provincia di Napoli: 2.617 (+1, di cui 1.001 Napoli Città e 1.616 Napoli provincia)
Provincia di Salerno: 686 (+1)
Provincia di Avellino: 547
Provincia di Caserta: 460
Provincia di Benevento: 208
Altri in fase di verifica Asl: 291 (+1)

focus-dati-2-giugno-2020-2

I dati a Napoli

Nel primo pomeriggio il Comune di Napoli aveva invece riportato i dati relativi alla città trasmessi dall'Asl Napoli 1 Centro. Risultano attualmente 143 i positivi (-23 su ieri) al Coronavirus in città, con in totale 1.001 casi dall'inizio dell'epidemia (nessun nuovo positivo da ieri). I guariti toccano invece quota 728 (+23).

Per quanto riguarda i positivi, ci sono 25 ricoverati in ospedale (-13), di cui 3 in terapia intensiva (-1). Sono 118 (-10) invece gli affetti da Covid che si trovano in isolamento a casa. I deceduti restano 130.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento