rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Torre del greco

Coronavirus: "Mio marito è in ospedale, circondato da contagiati, ma non sappiamo se è positivo"

La moglie di un 67enne, marittimo di Torre del Greco in pensione, ricoverato nel Pronto Soccorso dell'Ospedale del Mare: "E' in un corridoio, da due giorni aspettiamo esito del tampone. Intorno a lui positivi in ventilazione"

"Ma secondo lei un uomo che ha lavorato per anni, pagando le tasse, merita di stare buttato su una sedia a rotelle in un ospedale, in attesa di responso?". E' amareggiata la signora Virginia, moglie di Raffaele, 67enne marittimo di Torre del Greco in pensione. Da due giorni Raffaele è al Pronto Soccorso dell'Ospedale del Mare di Ponticelli, ricoverato perché - in attesa di responso su tampone - ha da circa due settimane sintomi riconducibili al Covid-19. "Due settimane fa c'è stata un'intensa pioggia a Torre del Greco, da allora ha cominciato ad avere la febbre. Potrebbe anche essere una semplice broncopolmonite", dice la signora Virginia. "Il medico ha insistito per il ricovero, così, dopo una radiografia, avremmo potuto escludere il rischio Covid-19. Ma da due giorni mio marito è in attesa del responso su tampone e temo che, se anche è entrato lì senza Coronavirus, potrebbe prenderlo nei corridoi".

Il signor Raffaele è su una sedia, spiega la signora Virginia, nel corridoio ma "ci sono stanze semivuote, con alcuni pazienti positvi al Covid-19, in ventilazione. Vorrei capire perché non può stare là come tutti gli altri", aggiunge la donna. "Peraltro lui soffre di extrasistolia e ha bisogno delle sue pillole. All'ingresso, però, mi hanno fermata dicendomi che avrebbero provveduto loro a tutto. Oggi le pillole non le aveva ancora, ho dovuto insistere io per dargliele". 

Domani - sabato - dovrebbe arrivare il responso. "Spero soprattutto che gli diano una cura, sia una normale broncopolmonite o il Covid-19", conclude Virginia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: "Mio marito è in ospedale, circondato da contagiati, ma non sappiamo se è positivo"

NapoliToday è in caricamento