Coronavirus, Sgambati: "Consegnati generi di prima necessità in diversi quartieri"

La Città Metropolitana attraverso il suo Corpo di Polizia, ha prima preso in custodia nei locali del Comando e poi consegnato generi di prima necessità in diversi quartieri di Napoli

“La Città Metropolitana attraverso il suo Corpo di Polizia, ha prima preso in custodia nei locali del Comando e poi consegnato generi di prima necessità in diversi quartieri della Città di Napoli. In tal modo, con un sigillo certo di trasparenza e legalità, si è concretizzato un esempio di solidarietà, fondamentale in momenti difficili che si superano esclusivamente insieme senza lasciare nessuno indietro.”

Lo rende noto il Consigliere Sgambati, organizzatore dell’iniziativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Quello che mi preme sottolineare” - ha aggiunto il consigliere - “è che nessuno di noi cerca visibilità o consenso ma, semplicemente, si è condivisa col Comando del Corpo un’iniziativa  dell’associazione no – profit “Restiamo Assieme” che ha spontaneamente donato attraverso la nostra Istituzione con la collaborazione di enti religiosi. Persone con la possibilità, e quindi il dovere, di aiutarne altre: niente di più, niente di meno. Un concetto semplice e chiaro istantaneamente trasformato in azioni concrete sorrette da un' organizzazione precisa: chi può, deve dare.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

  • De Luca: “L'epidemia è dietro l'angolo. Noto un pericoloso rilassamento”

Torna su
NapoliToday è in caricamento