menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza Coronavirus, De Luca: "Chiederemo la chiusura dello scalo di Capodichino"

"Lasciamo solo cargo agroalimentari e materiali sanitari", propone il Governatore

"La Gesac ci chiede la chiusura dell'aeroporto di Capodichino, salvo che per il trasporto del materiale sanitario e i cargo merci agroalimentari. Il Ministero ha chiuso molti aeroporti e ci dicono da Capodichino che non viaggia più nessuno. A volte arrivano aerei con un passeggero. E' giusto porre al ministero la richiesta di Capodichino che ha costi enormi per l'azienda ma inutili ora. Manteniamo servizi urgenti ma eliminiamo il resto", spiega il governatore nel consueto punto della situazione sul Coronavirus in Campania, dove ha anche annunciato l'ordinanza, poi emanata sul giro di vite per gli spostamenti in Campania.

Fumo passivo

Nel corso della lunga conferenza online, il Presidente della Campania Vincenzo De Luca si è soffermato anche su un aspetto finora abbastanza ignoto. Un metodo attraverso il quale - secondo un infettivologo con cui avrebbe parlato De Luca - si trasmetterebbe il Coronavirus: "Abbiamo chiesto a infettivologo", spiega De Luca. "La nuvola di fumo trasporta il virusPer cui: incroci uno che sta fumando, la sua nuvola di fumo trasporta virus e ti becchi il Coronavirus se inspiri".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento