menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus a Napoli, i casi nelle ultime 24 ore: cresce il numero degli ospedalizzati

È l'Asl Napoli 1 a renderlo noto attraverso il bollettino dei dati aggiornato alla mezzanotte di ieri 24 settembre 2020

A Napoli nell'ultima giornata sono emersi 91 nuovi positivi al Covid-19. È l'Asl Napoli 1 a renderlo noto attraverso il bollettino dei dati aggiornato alla mezzanotte di ieri 24 settembre 2020.

Di questi, 37 sono contatti stretti di positivi, 21 sono tamponati su richiesta di medici di base, 27 tamponati per ragioni in corso d'approfondimento, 3 perché operatori sanitari di Cardarelli e Villa dei Fiori, uno per screening pre-ospedalizzazione.

Nel frattempo aumentano anche i guariti, 106 nell'ultima giornata, mentre ci sono due ricoveri in più in ospedale e 17 persone in più in isolamento domiciliare.

La situazione negli ospedali

Due persone sono in terapia intensiva al Covid Center dell'Ospedale del Mare, uno in più in terapia sub-intensiva (erano zero fino a ieri) e 24 degenti in tutto per Covid (uno in più sul giorno prima).
Al Covid Center del Loreto Mare ci sono invece 38 degenti Covid, uno in più sul giorno prima.
In totale, dall'inizio della pandemia, i casi di Covid trattati dall'Asl Napoli 1 Centro – quindi afferenti alla città di Napoli – sono stati 3.045.

Il bollettino regionale

Sono 253 i positivi risultati dalle analisi dei tamponi (più di 7mila) effettuati nelle ultime 24 ore in Campania. Due i decessi e 150 in tutto i guariti. Il governatore Vincenzo De Luca ha reso noto di voler prendere ulteriori provvedimenti restrittivi se la situazione dovesse continuare a peggiorare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Liceo Vico occupato: è il secondo istituto a Napoli

  • Cronaca

    Due bimbi positivi all'Orazio di Posillipo: madri in agitazione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento