Cronaca

Coronavirus, preoccupante aumento dei contagi: 21 nuovi casi in Campania

Il bollettino diramato dall'Unità di Crisi: 21 positivi su oltre 2400 tamponi analizzati

L'Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 ha pubblicato il bollettino odierno, che segna un netto incremento dei casi di positività al Covid. 

Questo il bollettino di oggi:

Positivi del giorno: 21

Tamponi del giorno: 2.434

Totale positivi: 4.901

Totale tamponi: 322.294

IMG-20200725-WA0013 (2)-2

?Deceduti del giorno: 0

Totale deceduti: 434

Guariti del giorno: 12

Totale guariti: 4.126

L'ordinanza

ri in serata è stata emessa la nuova ordinanza regionale che vara nuove e più stringenti norme in tema di prevenzione anti Covid-19. Vediamo nel dettaglio i punti salienti di questa ordinanza firmata dal Governatore Vincenzo De Luca. 

Trasporti

Su tutti i mezzi di trasporto, di linea e non di linea, tutti dovranno indossare mascherine. L'obbligo vige anche nelle aree di attesa (banchine, terminal) e durante tutto il tragitto. 

Gli esercenti delle attività di trapsporto devono impedire l'ingresso a bordo dei passeggeri che non indossino mascherine, e devono evitare affollamenti. Eventuali trasgressori devono essere invitati a scendere immediatamente. 

Attività commerciali

I gestori e i commessi, ma anche i clienti degli esercizi commerciali tutti, dovranno indossare le mascherine prima dell'ingresso nei locali.

Arrivi da paesi esteri

In caso di ingresso da aree extra Schengen o di spostamenti dagli stati segnalati dal Ministero della Salute Italiana, le Asl dovranno effettuare controlli e tamponi tempestivamente. Chi arriva da questi paesi dovrà osservare la quarantena.

Sanzioni

Eventuali trasgressori saranno puniti con la sanzione amministrativa di 1000 euro. Nel caso in cui la violazione sia commessa da un negozio o un'impresa si applica anche la sanzione accessoria della chiusura dell'esercizio da 5 a 30 giorni. 

Il chiarimento

La Regione precisa che, ai sensi dei provvedimenti statali citati nell’ordinanza, non sono soggetti ad alcuna limitazione gli spostamenti di soggetti da e per i seguenti Stati: Stati membri dell'Unione Europea; Stati parte dell'accordo di Schengen; Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord; Andorra, Principato di Monaco; Repubblica di San Marino e Stato della Citta' del Vaticano.

??

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, preoccupante aumento dei contagi: 21 nuovi casi in Campania

NapoliToday è in caricamento