menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casa di cura a Fuorigrotta: ancora attesa per i risultati dei tamponi agli operatori

Il presidente della X Municipalità ha inviato una lettera alla Regione per avere chiarimenti

Continua a tenere banco il caso della struttura per anziani “La casa di mela” di Fuorigrotta dove sono stati denunciati dei ritardi nell'assistenza degli anziani rispetto all'emergenza Coronavirus. A chiedere chiarimenti stavolta è stato il presidente della X municipalità, Diego Civitillo che ha interrogato gli organi competenti. Stavolta in relazione alla questione dei tamponi effettuati agli operatori di cui non si conoscono ancora i risultati. Il presidente ha comunicato le sue perplessita in una lettera poi pubblicata anche sul suo profilo Facebook. 

Le parole del presidente della X municipalità

“Abbiamo ritenuto necessario interrogare gli organi competenti sulle misure messe in atto a seguito dell'emergenza occorsa presso la struttura per anziani "La Casa di mela". Alcuni dipendenti in quarantena domestica ci hanno contattato perché ancora privi dei risultati dei tamponi, tema per altro già denunciato nei giorni scorsi mezzo stampa. Non sappiamo se siano state rintracciate le reti sociali di ospiti e dipendenti e se su strutture analoghe del territorio siano state programmate attività volte a prevenire il contagio. La prevenzione in questo caso è fondamentale”. 

Tutte le notizie sul Coronavirus 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Stop ai vaccini per gli over 80: "Dosi scarse di Pfizer"

  • Cronaca

    Campi Flegrei, nuova lieve scossa in serata

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento