Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, lieve calo nella conta dei nuovi contagi: sono 664, cento in meno rispetto a ieri

Il bollettino odierno: processati oltre 9mila tamponi, 664 sono positivi. Si registrano anche due decessi

(Ansa)

L'Unità di Crisi ha diramto il bollettino odierno: si registra un timido calo fra i nuovi contagi, che passano dai 769 di ieri ai 664 di oggi, con 500 tamponi circa effettuati in meno. 

Positivi del giorno664

Tamponi del giorno: 9.031

Totale positivi: 17.897

Totale tamponi: 673.472

?Deceduti del giorno: 2

Totale deceduti: 477

Guariti del giorno: 68

Totale guariti: 7.229

card-10-ottobreok-2

I dati a Napoli

Sono 227 i nuovi positivi riscontrati a Napoli nell'ultimo giorno. Di questi, rende noto l'Asl, 165 sono tamponi effettuati da Unità di Continuità Assistenziale da contratti stretti di positivi. Inoltre 53 sono invece le persone che sono risultate positive dopo aver effettuato tamponi su richiesta dei medici di medicina generale, otto persone hanno effettuato il tampone e sono risultati positivi - e per questi 8 si indaga anche sulle motivazioni che hanno portato le persone a sottoporsi a tampone. Una persona, infine, è un viaggiatore di ritorno dall'estero risultato positivo anche se asintomatico.

Il bollettino napoletano

Il report sui posti letto

Posti di terapia intensiva disponibili: 110

Posti letto di terapia intensiva occupati: 63

Posti letto di degenza disponibili: 820

Posti letto di degenza occupati: 636

De Luca: "Evitare il lockdown? Serve responsabilità"

"Per evitare un altro lockdown la ricetta è semplice: rispettare le regole": così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenendo durante l'inaugurazione del Salerno Boat Show. Ieri De Luca aveva prospettato il concreto pericolo di un nuovo lockdown qualora si raggiungessero livelli di contagio preoccupanti - che il Governatore ha quantificato. "Avevamo un problema che riguardava la movida, abbiamo registrato comportamenti irresponsabili, centinaia di ragazzi che si ammucchiavano. Cose che non potevamo tollerare, se vogliamo contenere il contagio", ha aggiunto De Luca. "Questo fine settimana sarà una prova della responsabilità che hanno tutti i nostri concittadini e i giovani, in particolare".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, lieve calo nella conta dei nuovi contagi: sono 664, cento in meno rispetto a ieri

NapoliToday è in caricamento