Coronavirus, il sindaco di Barano d'Ischia chiude il municipio: c'è un caso sospetto

Un dipendente comunale, che ha avuto contatti con una persona straniera poi risultata positiva, è in isolamento fiduciario in attesa dell'esito del tampone. Chiusi gli uffici

(Ansa)

Gli uffici comunali nel Municipio di Barano d'Ischia sono chiusi da questa mattina, dopo la disposizione in merito arrivata dal sindaco del comune ischitano, Dionigi Gaudioso. Nei giorni scorsi un dipendente comunale aveva avuto contatti con una persona straniera, risultata solo successivamente positiva al Covid-19. Al momento il dipendente è in isolamento fiduciario e domani si sottoporrà a tampone. Fino alla comunicazione dell'Asl in merito al tampone del dipendente, il municipio resterà chiuso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

  • Scende dall'auto e si lancia nel vuoto dal ponte dei suicidi: muore 71enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento