menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

No al Corno sul lungomare: "Le possibili sedi alternative"

Il 26 settembre ci sarà una conferenza di servizi. La struttura di colore rosso è alta 60 metri

Giorni decisivi in arrivo per il destino del "Corno", la nuova installazione di Italstage per il Natale a Napoli, dopo l'esperienza di "Nalbero" del 2016.

Dopo aver appreso dell'orientamento negativo sulla collocazione alla Rotonda Diaz del soprintendente per le belle arti e il paesaggio Luciano Garella, e in attesa di un documento ufficiale della soprintendenza, il progetto di Pasquale Aumenta attende ora di conoscere il proprio destino.

CORNO A NAPOLI: "DECIDA UN REFERENDUM POPOLARE"

Il 26 settembre ci sarà una conferenza di servizi per esaminare le possibili sedi alternative per la struttura di colore rosso alta 60 metri. Tra le ipotesi, la Stazione Marittima, Piazza Municipio o Piazza del Plebiscito. Quest'ultima sarebbe l'unica che Italstage, a quanto si apprende, potrebbe prendere in considerazione visto anche l'ingente investimento che l'azienda si prepara a fare sull'istallazione il cui allestimento costerà circa un milione di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento