rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Cori razzisti a Koulibaly: la Fiorentina chiede scusa

Il direttore generale del club Joe Barone si è dissociato dal gesto fatto dai tifosi della Viola

"La società viola si è fermamente dissociata dai cori e le offese razziste provenuti dagli spalti del Franchi dopo Fiorentina-Napoli all' indirizzo di alcuni giocatori avversari". È quanto precisa la Fiorentina dopo gli insulti razzisti nei confronti del giocatore del Napoli, Koulibaly, durante l'intervista a bordo campo a fine gara con Dazn. Offese che sarebbero state rivolte anche ai suoi compagni di squadra Osimhen e Anguissa. Il difensore del Napoli, secondo quanto riporta Dazn, si è rivolto a chi gli ha dato della 'scimmia' replicando: "Vieni qui a dirmelo in faccia". Il direttore generale della Fiorentina, Joe Barone, informato dell' accaduto ha chiesto scusa al giocatore a fine gara esprimendogli la vicinanza della società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cori razzisti a Koulibaly: la Fiorentina chiede scusa

NapoliToday è in caricamento