"Con vostro figlio dovete fare il percorso Covid": ressa al Santobono

Una coppia pretendeva l'accesso prioritario al nosocomio, ed ha iniziato a filmare la scena

Aggressione, sebbene solo verbale, a medici e infermieri partenopei. L'episodio è avvenuto al triage del pronto soccorso del Santobono.

Una coppia aveva accompagnato un bimbo con la febbre nel nosocomio. Alla comunicazione di dover essere inseriti nel percorso Covid, hanno iniziato a urlare pretendendo un accesso prioritario e alternativo.

Da lì al tentativo del triagista di spiegargli la situazione, hanno iniziato a girare un video con lo smartphone sottolineando come quella fosse "tutta una messinscena per terrorizzare i pazienti".

Successivamente ai due è stato spiegato che in caso di pubblicazione del video sarebbero stati denunciati (non è consentito dalla legge filmare o fotografare gli interni degli ospedali). A denunciare la vicenda, l'associazioni no profit "Nessuno Tocchi Ippocrate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

Torna su
NapoliToday è in caricamento