Cronaca

Notte di terrore: coppia rapinata, spari dal balcone

Sotto la minaccia di un coltello i malviventi si sono fatti consegnare monili d'oro per un valore stimato in circa 30mila euro e poi sono fuggiti. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Carabinieri

Notte di terrore a Napoli per una coppia di pensionati di 66 e 58 anni, marito e moglie, lui ex funzionario di polizia, sorpresa nel sonno, intorno alle 4 di oggi, da tre malviventi armati di coltelli entrati in casa dopo avere forzato la porta d'ingresso.

Sotto la minaccia di un coltello si sono fatti consegnare monili d'oro per un valore stimato in circa 30mila euro e poi sono fuggiti. A questo punto, l'ex poliziotto ha tirato fuori la sua pistola - regolarmente detenuta - e ha esploso cinque colpi in aria dal balcone a scopo intimidatorio.


I ladri hanno proseguito la fuga lasciando in strada i cappellini usati per nascondere il volto e i coltelli, ma portando via il bottino. Sull'accaduto indagano i carabinieri che non hanno riscontrato segni di effrazione sulla porta d'ingresso dell'appartamento. Pare che la coppia non l'avesse chiusa con le mandate. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di terrore: coppia rapinata, spari dal balcone

NapoliToday è in caricamento