Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Dramma a Monteruscello: marito e moglie uccisi dal Covid a poche ore di distanza

Si tratta di una coppia di anziani. A spegnersi è stato prima l'uomo. Dopo 24 ore è toccato alla donna

Prima è toccato a lui, 24 ore dopo a lei. L'emergenza Covid continua mietere vittime e a colpire intere comunità. Questa volta è toccato a una coppia di anziani coniugi dell'area flegrea. I due, residenti a Monterusciello, hanno contratto il virus circa tre settimane fa e non sono riusciti a vincere la battaglia. Ad andarse per primo è stato l'uomo, la moglie lo ha seguito a distanza di 24 ore. Inutili i tentativi di cura.

L'Asl Napoli 2 Nord, lo ha riportato il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, ha scoperto che tra marzo e aprile altre sedici persone, tutte residenti a Pozzuoli, sono decedute in seguito alla positività al Covid. Il numero dei decessi, in città, sale a 72. Secondo i dati resi noti dall'Asl, nelle ultime 24 ore sono risultate positive al virus 25 persone su 391 tamponi analizzati che portano il totale dei contagiati, al momento, a 560, di cui 4 persone sono ospedalizzate e 556 sono in isolamento fiduciario domiciliare. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Monteruscello: marito e moglie uccisi dal Covid a poche ore di distanza

NapoliToday è in caricamento