menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Martino: "Proteggiamo l'America's Cup dalla camorra"

Il prefetto di Napoli lancia l'allarme per tenere in tutti i modi fuori dagli appalti per la costruzione di infrastrutture, le imprese con infiltrazioni camorristiche

Il prefetto di Napoli Andrea De Martino lancia l'allarme in vista dei due grandi eventi che riguarderanno la città partenopea nel 2012 e nel 2013, ovvero le tappe delle World Series di America's Cup e il Forum delle Culture. Il timore è quello di possibili tentativi di infiltrazione negli appalti da parte di imprese legate alle organizzazioni camorristiche.

"Ho chiesto al governatore Caldoro, al sindaco de Magistris e a tutte le istituzioni coinvolte - dice il Prefetto a Il Mattino - , di incrementare le misure già previste e filtrare qualsiasi tentativo da parte della criminalità organizzata". 

"Dobbiamo batterci per proteggere questi due eventi. Si prevedono opere e impianti pubblici con l’impegno di risorse ingenti: facile immaginare gli interessi delle ditte vicine dei clan a questi appalti. Per questo - conclude De Martino - ho chiesto ai vertici di tutte le istituzioni coinvolte nell’organizzazione di questi eventi, di incrementare le misure di sicurezza già previste e filtrare completamente i tentativi della criminalità organizzata di inserirsi in questi appalti".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento