Il grande cuore dei giovani napoletani: aiutano i clochard regalando a "scorz" /VIDEO

"Qui a Napoli cerchiamo di scrivere una storia diversa"

"A #Trieste il vicesindaco getta le coperte di un senzatetto nel cassonetto e se ne vanta. Qui a Napoli cerchiamo di scrivere una storia diversa. Consegna e montaggio della prima Scorz' per Gino". Lodevole iniziativa dei ragazzi di Napoli 2035, progetto no-profit, che si propone di sensibilizzare la cittadinanza sulla condizione dei senza fissa dimora.

Il progetto, nato come tesi magistrale presso il Master of Science in Design for the Built Environment della Facoltà di Architettura di Napoli Federico II, vuole inserirsi all’interno della rete di solidarietà già preesistente sul territorio che non gode, purtroppo, di molta visibilità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento