rotate-mobile
Cronaca

Scappa contromano con un'auto rubata: folle corsa per le strade del Centro

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno sottoposto a fermo di indiziato per rapina e denunciato per resistenza, violenza a pubblico ufficiale e porto di armi un 36enne di Casoria già noto alle forze dell’ordine. Sono quasi le 23.00 e i militari percorrono via Carrera Grande quando notano un’auto contromano. I militari mostrano la paletta, ma l'auto continua la sua folle corsa e parte l'inseguimento.

La corsa non dura neanche un chilometro che l’uomo abbandona l’auto in via Sant’Antonio Abate per fuggire a piedi tra i vicoli. I militari lo inseguono e con non poche difficoltà il 36enne viene bloccato. Nell’auto – lasciata al centro della strada - un coltello di 28 centimetri, uno di quelli da cucina.

Dai primi accertamenti l’utilitaria risultava essere stata rapinata lo scorso 7 dicembre nel rione Traiano ai danni di un anziano del posto. Secondo la denuncia, un uomo a volto scoperto e armato di un grosso coltello da cucina ha minacciato il proprietario e si è impossessato della sua auto.

Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di raccogliere gravi indizi nei confronti del giovane ritenuto l’uomo che avrebbe rapinato l’anziana vittima pochi giorni fa. Il coltello da cucina è stato sequestrato. Il 36enne è nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio. Per uno dei Carabinieri una prognosi di 7 giorni a causa delle lesioni riportate durante la colluttazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa contromano con un'auto rubata: folle corsa per le strade del Centro

NapoliToday è in caricamento