menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Agenti in borghese e pattuglie: movida blindata al Vomero

Centinaia di controlli tra i giovanissimi, che avvengono a una settimana dall'ultima aggressione subita da un minorenne in via Scarlatti. Sequestrati cinque coltelli

I cittadini del Vomero chiedevano risposte dallo Stato e le hanno ottenute. Dopo l'amarezza derivata dall'ultimo sabato insanguinato, quando - lo scorso 5 ottobre - un minorenne fu ferito in via Scarlatti, nella giornata di ieri il quartiere collinare è stato presidiato da decine di pattuglie dei carabinieri. Tantissimi i giovani controllati, molti i militari in borghese che hanno osservato la movida del fine settimana. 

Sabato di sangue al Vomero

Il bilancio dell'operazione è di cinque coltelli denunciati a cinque giovanissimi, denunciati per porto abusivo di arma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento