Cronaca

Napoli est sotto l'assedio della finanza: raffica di controlli

Ottantotto persone controllate. Arresti e denunce a Barra, San Giovanni e Ponticelli

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha pianificato un’operazione ad “Alto Impatto” nella VI Municipalità del capoluogo. I controlli hanno riguardato i quartieri Barra, Ponticelli e San Giovanni a Teduccio, in particolare via Nuova Poggioreale, via Cupa del Principe, via Argine, via delle Repubbliche Marinare, via Don Agostino Cozzolino, Rione De Gasperi, via Camillo De Meis. Sono stati 88 i controlli eseguiti su mezzi e persone: 13 le situazioni illecite rilevate, tra denunce all’Autorità Giudiziaria e segnalazioni alla Prefettura, per contrabbando, droga e contraffazione.

In particolare, i “Baschi Verdi” del Gruppo Pronto Impiego e i finanzieri del 2° Nucleo Operativo Metropolitano, supportati da due unità cinofile, di cui una della Compagnia di Capodichino, hanno sequestrato 2 Kg. di sigarette di contrabbando, circa 13 grammi tra hashish e marijuana già suddivisa in dosi e diverse decine di articoli contraffatti. Sequestrati anche nel quartiere Ponticelli 29 grammi di “mannitolo”, un particolare farmaco utilizzato per tagliare la cocaina, particolarmente nocivo per la salute poiché crea una più intensa dipendenza, abilmente occultati in una fessura di un muro fronte strada. L’intervento rientra nel quadro della costante attività di prevenzione generale e di controllo economico del territorio svolta dalle Fiamme Gialle partenopee, al fine di contrastare fenomeni di illegalità diffusa soprattutto nelle aree più critiche della città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli est sotto l'assedio della finanza: raffica di controlli

NapoliToday è in caricamento