Controlli nelle case dei clan: trovate droga e un'arma

Una pistola rubata nel 2011 a Quindici e diversi tipi di sostanze stupefacenti sono stati sequestrati nel “Bronx" a San Giovanni a Teduccio

Un controllo straordinario del territorio quello svolto ieri notte dai carabinieri della compagnia “Poggioreale” e del reggimento “Campania” nel quartiere di San Giovanni a Teduccio a Napoli. L’attività dei militari è consistita in perquisizioni e controlli. Le prime hanno riguardato 13 abitazioni, tra il rione villa e via dell’alveo artificiale, di soggetti ritenuti vicini alla criminalità locale all'interno del cosiddetto “Bronx”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’interno di una cantina la cui titolarità è in corso di accertamento, sono stati rinvenuti e sequestrati 511 involucri di marijuana del peso complessivo di circa 890 grammi, bilance elettriche, materiale per il confezionamento, una rivoltella rubata nel 2011 a Quindici e 5 cartucce. Nel corso del servizio sono state anche controllate 174 persone, 57 delle quali già note alle forze dell’ordine, e sequestrati 8 scooter.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento