rotate-mobile
Cronaca Somma vesuviana / Via Montesanto

Blitz in due fabbriche, denunciati i titolari: luoghi non sicuri e inquinanti

Si tratta di due opifici di via Montesanto a Somma Vesuviana. In un caso mancavano le autorizzazioni per emissioni inquinanti, nell'altro riscontrate violazioni penali in fatto di sicurezza

A Somma Vesuviana i carabinieri, con il supporto di personale dell'Asl, hanno eseguito un servizio di controllo volto a contrastare eventuali reati ambientali.

Sotto la lente d'ingrandimento delle forze dell'ordine due opifici di via Montesanto. Nel primo, dedicato alla cotruzione di utensili per carpenteria pesante, l'attività era svolta senza le autorizzazioni necessarie in fatto di emissioni pericolose (solventi, vernici, polveri sottili). Nel secondo opificio, una fabbrica di attrezzature meccaniche di alluminio, sono state invece riscontrate violazioni penali in fatto di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Entrambi gli esercizi sono stati sospesi, ditte e macchinari sottoposti a sequestro, e denunciati i titolari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in due fabbriche, denunciati i titolari: luoghi non sicuri e inquinanti

NapoliToday è in caricamento