rotate-mobile
Cronaca Fuorigrotta

Parcheggiatori e droga, intorno allo stadio Maradona è business anche con le amichevoli

I controlli effettuati dalle forze dell'ordine ieri a Fuorigrotta

Ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura per l’ordine e la sicurezza pubblica nell'area dello stadio Maradona di Fuorigrotta in occasione dell’incontro di calcio Napoli-Lille, gli agenti del Commissariato San Paolo, durante i servizi di filtraggio per l’accesso allo stadio, hanno sanzionato 13 persone, tra i 17 e i 50 anni, per detenzione di sostanza stupefacente e violazione del regolamento d’uso dell’impianto sportivo.

Inoltre, durante i servizi di controllo nel perimetro dell'impianto sportivo, finalizzati anche al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi e della sosta selvaggia, sono stati sanzionati complessivamente 4 parcheggiatori abusivi.

Infine, personale della Polizia Municipale ha rimosso 87 veicoli in divieto di sosta e contestato 112 violazioni del Codice della Strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatori e droga, intorno allo stadio Maradona è business anche con le amichevoli

NapoliToday è in caricamento