Marianella, controlli dei carabinieri: trovata una pistola pronta a far fuoco

Ottantaquattro persone identificate, 32 vetture controllate. Trovata una pistola a tamburo e constatate 9 contravvenzioni al codice della strada

Operazione “Alto Impatto” per i carabinieri della Compagnia Vomero nel territorio del quartiere Marianella. Sono state 84 le persone identificate e 32 le vetture controllate. quattro gli assuntori di stupefacenti segnalati alla Prefettura di Napoli e altrettanti grammi di droga sequestrati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Via Janfolla, invece, in un territorio generalmente sotto l’influenza criminale del Clan Lo Russo, i militari della stazione di Marianella hanno rinvenuto una pistola a tamburo priva di marchio e matricola. L’arma, lubrificata e pronta all’uso, era avvolta in un panno e nascosta nel vano contatori di una palazzina popolare. Durante il servizio sono state contestate 9 violazioni al cds per complessivi 3111 euro di sanzioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv?

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Fabio Fulco convola a nozze: l’attore di Un Posto al Sole sposerà Veronica

  • Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento