rotate-mobile
Cronaca Sant'antimo

Problemi di igiene per una nota pizzeria: scatta il blitz di Carabinieri e Asl

La scoperta nel corso di alcuni controlli sul territorio

Controlli in Via Solimene e in altre strade di Sant’Antimo: 3 le persone denunciate. La prima percorreva via Giacinto Gigante a bordo di un’auto sportiva appena immatricolata. Non aveva la patente e non l'ha mai conseguita. Nei guai una giovane del posto.

Guai anche per un 23enne, sorpreso in strada con un coltello a scatto nascosto nei pantaloni. Un 27enne di Giugliano in Campania è stato denunciato per uso di patente falsa. Ai militari ha consegnato un documento evidentemente contraffatto, la cui foto ritraeva un’altra persona, molto più avanti con l’età. Sequestrata la tesserina.

Ben 4 le persone segnalate alla Prefettura per uso di droga. In totale sono 6 i grammi di hashish sequestrati. Numerose le sanzioni per violazione del codice della strada e salate le sanzioni applicate al titolare di una pizzeria. Carabinieri e ASL hanno rilevato nei locali carenze igieniche e multato l’imprenditore per 2mila euro. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Problemi di igiene per una nota pizzeria: scatta il blitz di Carabinieri e Asl

NapoliToday è in caricamento