Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Fase due, controlli sugli autobus per evitare assembramenti

Sotto pressione la linea 621 dopo la chiusura della funicolare di Mergellina

Dopo le immagini di assembramenti viste nei giorni scorsi sui mezzi pubblici, l'Anm ha scelto di organizzare una serie di controlli per far sì che vengano rispettate le distanze di sicurezza. Dopo la chiusura della funicolare di Mergellina, una parte dei passeggeri si è riversata sulla linea 621 dove sono stati effettuati una serie di controlli. A renderlo noto è stato il sindacato Usb.

"Sono anni che chiediamo la presenza di un controllore-bigliettaio a bordo dei mezzi, in aggiunta al conducente, per combattere l'evasione dei titoli di viaggio e comportamenti sociali scorretti". L'Usb auspica che "questa sorta di sperimentazione possa continuare anche dopo la fase emergenziale dell'infezione. La scelta di togliere i bigliettai dalle linee che svolgono trasporto pubblico urbano è risultata sbagliata, tanto per il controllo sociale che la figura rivestiva, tanto per le casse delle aziende, quanto l'aumento dell'evasione dei titoli di viaggio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase due, controlli sugli autobus per evitare assembramenti

NapoliToday è in caricamento