menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I controlli ad Anacapri

I controlli ad Anacapri

Capri, barcaioli per la Grotta Azzurra al lavoro in ritardo: denunciati dai carabinieri

Dovranno rispondere di "interruzione di pubblico servizio". Nel corso dei controlli sono state elevate anche 26 contravvenzioni per mancanza di documentazione amministrativa a bordo

Stamattina, ad Anacapri, i carabinieri hanno denunciato 11 barcaioli per interruzione di pubblico servizio.

I militari hanno controllato le imbarcazioni adibite al trasporto di passeggeri all'interno della Grotta Azzurra: 11 dipendenti, di una cooperativa caprese incaricata del servizio, sono stati colti in flagrante mentre iniziavano l'attività con un'ora di ritardo rispetto gli orari previsti. L'accusa per loro è di "interruzione di pubblico servizio": sono stati denunciati in stato di libertà.

La motovedetta dei carabinieri in pattugliamento, inoltre, ha elevato 26 contravvenzioni alle imbarcazioni controllate per un totale di 3mila euro. A bordo mancava la documentazione amministrativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento