Controlli antifumo al San Giovanni Bosco: sorpreso un medico in servizio

Durante tutto il servizio si è provveduto ad attuare un continuo controllo ed opera di prevenzione all'interno e nelle aree limitrofe al presidio ospedaliero

Nell'ambito delle attività di controllo, finalizzate alla prevenzione e repressione delle violazioni alla legge antifumo nei locali pubblici, gli Agenti dell' Unità Operativa Infortunistica Stradale della Polizia Municipale di Napoli hanno effettuato controlli nei locali dell'Ospedale San Giovanni Bosco.

Contestate 16 violazioni alla legge antifumo: 12 ad utenti di passaggio, due a carico di degenti, 1 ad un inserviente in servizio e l'ultimo è stato elevato a carico di un medico in servizio.

Durante tutto il servizio si è provveduto ad attuare un continuo controllo ed opera di prevenzione all'interno e nelle aree limitrofe al presidio ospedaliero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

Torna su
NapoliToday è in caricamento