menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cani antidroga al Sannazaro: “Qui non siamo a Scampia”

Contestata dai genitori la scelta della preside di far entrare i carabinieri

Blitz a sorpresa dei carabinieri all'interno del liceo Jacopo Sannazaro di Napoli. I militari hanno effettuato ieri mattina un controllo antidroga utilizzando anche i cani. Grazie al permesso della dirigente scolastica Maria Filippone sono entrati all'interno della scuola dopo aver ispezionato l'area esterna. In bagno sono stati trovati due grammi di hashish nascosti da qualche alunno all'interno dello sciacquone.

Le reazioni

Gli alunni e i genitori si sono però divisi su questa iniziativa. In molti sono rimasti spaventati dall'ingresso delle divise a scuola. Altri hanno accolto positivamente l'arrivo dei militari. A raccontare le reazioni è stato il Corriere del Mezzogiorno che ha raccolto i commenti di genitori che sono addirittura arrivati a dire che la scuola “non è una piazza di spaccio di Scampia”. La preside ha, invece, difeso la sua decisione. “Il Sannazaro è in prima linea nella lotta agli stupefacenti” ha detto avanzando la possibilità che vengano realizzate delle discussioni sul tema con gli alunni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento