Movida, massicci controlli anti Covid a Napoli e provincia: 340 carabinieri in strada

1260 le persone controllate e 458 gli esercizi commerciali ispezionati

foto di repertorio

Serata di controlli anti-covid per i Carabinieri del Comando provinciale di Napoli. Imponente il numero dei militari impiegati: 340, infatti, i Carabinieri presenti in tutta Napoli e provincia. 1260 le persone controllate e 458 gli esercizi commerciali ispezionati. I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno svolto – durante i controlli – un’opera di convincimento per un’adesione responsabile da parte dei cittadini (adulti e ragazzi) alle regole per evitare la diffusione del virus. I Carabinieri sono stati impegnati nelle zone di movida di tutta la provincia partenopea con lo scopo di invitare i cittadini ad un uso cosciente e responsabile dei dispositivi di protezione per arginare la diffusione epidemiologica.

35 le persone sanzionate, 8 di queste in centro e nella zona dei decumani. 2 locali sono stati invece sanzionati perché trovati aperti nonostante il divieto imposto dalle recenti normative anti-covid. 1 di questi nel porto di Ischia dove - tra l’altro - un 31enne è stato sanzionato perché senza mascherina.

Durante le operazioni, i militari hanno comunque continuato e profuso il massimo impegno nei servizi volti al contrasto dell’illegalità diffusa e allo spaccio di droga. E’ il caso dei Carabinieri della compagnia di Napoli centro che - in Piazza Bellini - hanno arrestato per spaccio di droga un 20enne originario del gambia beccato mentre cedeva della marijuana ad un giovane italiano. Il 20enne – che è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio – è stato trovato in possesso di altri involucri contenente la stessa sostanza stupefacente e pronti alla vendita per un peso complessivo di 9 grammi. I servizi continueranno nei prossimi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Controlli a Torre Annunziata

 Continuano senza sosta le attività del Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli finalizzate a garantire la legalità in maniera diffusa. I Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata, insieme a quelli del Reggimento e del NAS di Napoli, nella serata appena trascorsa hanno eseguito un vasto servizio coordinato finalizzato al controllo straordinario del territorio ed alla verifica del rispetto delle attuali normative anti-covid. Durante le operazioni - che ha visto l’impiego di numerosi militari e di assetti specializzati dell’Arma - nel mirino sono finiti due cittadini oplontini, già noti alle Forze dell’ordine: uno è stato arrestato su ordine del tribunale dopo essersi reso responsabile di numerosi reati in materia di stupefacenti, l’altro è stato sorpreso e segnalato alla prefettura poiché portava con sé della marijuana. Alta l’attenzione dei militari anche per quanto concerne la salute pubblica: sono stati infatti sanzionati 5 cittadini che passeggiavano nel centro senza mascherina e due noti locali della movida. I titolari non avevano attuato idonee misure di contenimento alla diffusione del virus. Tolleranza zero per gli automobilisti: 23 sono state le sanzioni amministrative elevate e 3 le patenti di guida ritirate. Le attività proseguiranno anche nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento