rotate-mobile
Cronaca

Controlli sul Lungomare: pioggia di sanzioni, nei guai due chioschi

La Polizia ha presidiato la zona per vigilare sul rispetto delle norme anti Covid

Ieri gli agenti del Commissariato San Ferdinando e i militari dell'Arma dei Carabinieri e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, nell'ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati all'applicazione delle norme anti Covid-19 nella zona del lungomare Caracciolo compreso tra via Nazario Sauro e Largo Sermoneta, hanno identificato 255 persone sanzionandone 37 per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché trovate fuori dal proprio domicilio senza valida motivazione;

Inoltre, hanno sottoposto a sequestro amministrativo un veicolo sprovvisto di copertura assicurativa. Inoltre, sono stati sanzionati due chioschi in via Caracciolo per aver effettuato vendita da asporto oltre le ore 18.00. Infine, un 57enne di Formia già sottoposto a DACUR (divieto di accesso alle aree urbane), è stato denunciato poiché sorpreso nuovamente a esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sul Lungomare: pioggia di sanzioni, nei guai due chioschi

NapoliToday è in caricamento