menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli anti Covid tra Napoli e provincia: decine di multe e un arresto

Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli

Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli nel quartiere orientale di Ponticelli. I militari della compagnia Poggioreale hanno controllato 113 persone e 81 veicoli. Numerosi i posti di controllo nelle aree più sensibili come il rione Conocal, il lotto O, il rione Fiat e De Gasperi. 18 le contravvenzioni al cds notificate ad altrettanti automobilisti per sanzioni che vanno oltre i 33mila euro.

11 le persone multate per violazioni alla normativa anti-contagio. I militari hanno poi denunciato 3 persone per guida senza patente. Di età compresa tra i 18 e i 20 anni, i giovani sorpresi alla guida senza aver alcun titolo abilitativo erano tutti del quartiere San Giovanni a Teduccio. Un giovane del lotto O è stato segnalato alla Prefettura perché sorpreso con una dose di cocaina.

Arrestato un sorvegliato speciale

I Carabinieri della stazione di Arpino di Casoria – durante uno dei servizi notturni disposti dal comando provinciale di Napoli – ha arrestato per la violazione delle prescrizioni imposte un sorvegliato speciale, 41enne di Casoria.

I Militari dell’Arma hanno sorpreso – poco dopo la mezzanotte – il 41enne che era a bordo della sua auto in via Enrico Toti. L’uomo, colpito da una misura di prevenzione emessa dal tribunale di napoli, non poteva essere in giro a quell’ora. I Carabinieri lo hanno bloccato. Il 41enne è in attesa di giudizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento