Allacci acqua e luce abusivi, stratta dei carabinieri a Secondigliano

I controlli hanno riguardato esercizi commerciali ed abitazioni private. Nove le persone denunciate

Allacci abusivi, immagine d'archivio

Nove persone sono state denunciate tra Secondigliano e Miano per furto aggravato di energia elettrica o acqua. È il risultato dei controlli operati nei quartieri della periferia Nord della città effettuati da carabinieri, tecnici Enel e Abc.

Con l'intento di localizzare e staccare eventuali allacci abusivi alla rete elettrica e idrica, gli operanti hanno ispezionato attività commerciali e abitazioni private.

In due condomini su via dell’Arco, a Secondigliano, e su vico Cotugno a Miano, sono stati scoperti sei collegamenti abusivi alla rete idrica in altrettanti appartamenti. Le denunce hanno riguardato i titolari delle abitazioni, risultati essere quattro donne e due uomini.

Inoltre, un allaccio abusivo alla rete idrica è stato scoperto anche in una rivendita di mobili a Miano, della quale è stata denunciata la titolare 43enne; in un un autolavaggio a Secondigliano, del quale è stato denunciato il titolare 36enne; ed uno invece alla rete elettrica pubblica è stato scoperto a Secondigliano, in un negozio di alimentari gestito da un 55enne che è stato denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ammontare economico totale di quanto è stato rubato è in corso di quantificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Chiude la Gelateria "La Scimmia" di piazza Carità: era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento