menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Armi sequestrate

Armi sequestrate

Possessori di armi, scattano i controlli: denunce e sequestri

I risultati: 29 denunce e 48 diffide, sequestrate 59 armi tra ficili e pistole, 1371 munizioni e 3,6 kg di polvere da sparo

A Castello di Cisterna i carabinieri hanno controllato centinaia di detentori d'armi. Una serie di verifiche che hanno portato a 29 denunce e 48 diffide, oltre che al sequestro di 59 armi tra ficili e pistole e a 1371 munizioni e 3,6 kg di polvere da sparo.

CARABINIERI IN AZIONE, IL VIDEO DEL BLITZ

Le denunce hanno riguardato prevalentemente i passaggi di armi ereditate o ricevute in regalo, e le mancate comunicazioni del cambio del luogo di detenzione. Inoltre, in molti non avevano presentato l'obbligatorio certificato medico di idoneità psicofisica alla detenzione dell'arma.

CONTINUA: IL RITROVAMENTO NEL CAMPO NOMADI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Stop ai vaccini per gli over 80: "Dosi scarse di Pfizer"

  • Cronaca

    Campi Flegrei, nuova lieve scossa in serata

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento