menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Utilizza contrassegno diversamente abili contraffatto: 48enne denunciata

Personale della Polizia Locale del reparto Investigativo Centrale è intervenuto in viale Gramsci su segnalazione del personale della società ANM S.p.A.

Personale della Polizia Locale del reparto Investigativo Centrale è intervenuto in viale Gramsci su segnalazione del personale della società ANM S.p.A. per un contrassegno palesemente contraffatto esposto all’interno di un’autovettura regolarmente parcheggiata nelle strisce blu.

A seguito di ricerche mediante la targa, la proprietaria -  48enne napoletana - è stata rintracciata. Ad un primo controllo visivo la stessa autorizzazione si è rivelata una copia a colori dell’originale in quanto l’ologramma identificativo non era visibile. Il contrassegno originale era abbinato ad un altro numero di targa di altro veicolo intestato ad un terzo.

Gli agenti hanno così raggiunto il titolare del contrassegno presso il suo domicilio, trovando la donna mentre svolgeva compiti di collaboratrice domestica. Alla richiesta di esibire il contrassegno, la 48enne lo reperiva nella propria auto e lo consegnava agli agenti per le verifiche, a seguito delle quali, a vista, risultava essere una copia a colori dell’originale.

Il contrassegno contraffatto è sato sequestrato e la donna denunciata per falsità materiale mentre proseguono accertamenti sul ruolo del titolare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento