menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consulente finanziario abusivo lavorava per una nota banca napoletana

L'uomo, 43 anni, non era iscritto all'albo ed era fiancheggiato da uno dei dirigenti della banca. I due sono stati denunciati alla Procura della Repubblica

Per conto di un noto istituto di credito un 43enne napoletano esercitava abusivamente l'attività di consulente e promotore finanziario: per i consulenti finanziari è prevista l'iscrizione all'albo professionale che nel caso del 43enne era inesistente. L'attività abusiva dell'uomo è stata scoperta dalla Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Napoli. L'esercizio dell'attività era resa possibile dalla complicità di un dirigente della banca, 48enne, che faceva da prestanome: lunghe indagini hanno consentito ai finanzieri di ricostruire il sistema utilizzato dai due, che collaboravano fin dal 2013. I due responsabili sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Napoli e alla Consob: dovranno rispondere di abusivismo nell'esercizio di attività di consulente finanziario. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento