Traffico di droga verso la Spagna: condannati i narcos torresi

Confermate pene per un totale di trent'anni di carcere. Sbagliato il calcolo per Francesco Tamarisco. La sua condanna verrà ridotta di un anno

Diventano definitive le condanne per cinque narcos di Torre Annunziata accusati di traffico internazionale di stupefacenti. La Corte di Cassazione ha confermato le pene inflitte dalla Corte d'Appello di Napoli nel 2016 ai danni dei narcos ritenuti responsabili del traffico di droga tra la Spagna e l'Italia ed in particolare il vesuviano. Ottiene un piccolo sconto di pena Francesco Tamarisco, dell'omonima famiglia di narcotrafficanti, che ha visto ridurre la sua pena da nove ad otto anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Formalmente sarà un'altra sezione della corte napoletana ad emettere la condanna ma il procuratore generale della Suprema Corte ha segnalato un errore nel calcolo della pena confermando però la sua responsabilità e chiedendo che anche i giudici napoletani facciano lo stesso. In totale la Cassazione ha confermato pene totali per trenta anni di reclusione per i cinque imputati che hanno scelto di essere giudicati con rito abbreviato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

  • Carabiniere aggredito, quattro arresti: fermato anche l'uomo che gli ha rubato il borsello mentre era a terra

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento