menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonella Leardi

Antonella Leardi

Condanna a De Santis, la madre di Ciro: "Pena giusta, ma l'ho perdonato"

Antonella Leardi ha commentato così la sentenza di condanna, a 26 anni di carcere, per Daniele De Santis

Daniele De Santis è stato condannato oggi a 26 anni di carcere per aver ucciso Ciro Esposito, vittima di una giornata – quella tragica della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina del 2014 – che sarebbe dovuta essere soltanto una festa di sport.

Finisce così, per quanto possibile, il calvario di Antonella Leardi, la coraggiosa madre del ragazzo che fin dai primi giorni successivi alla sua morte, dopo 50 giorni di agonia, non ha chiesto altro che verità e giustizia.

Ancora stamattina la madre di Ciro raccontava i sogni del figlio, quello che avrebbe voluto fare. "Voleva diplomarsi – ha spiegato in attesa della sentenza per De Santis – andare a lavorare in Inghilterra con la fidanzata".

A caldo, con De Santis condannato, si è lasciata andare a poche parole. "La pena inflitta è congrua e giusta - ha commentato per De Santis non provo odio perchè l'ho perdonato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, variante brasiliana: i primi due casi a Napoli

  • Cronaca

    Scavi di Pompei, emerge un carro cerimoniale perfettamente conservato

  • Attualità

    Galleria Vittoria, presidio del Pd: "Napoli deve tornare percorribile"

  • Politica

    De Magistris e il futuro della città: "Sono molto preoccupato"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento