Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Torre annunziata

Riconosciuto per la tuta della Juve: condannato

Faceva parte di una piazza di spaccio all'interno del rione Provolera a Torre Annunziata

Era stato riconosciuto ed arrestato perché era vestito con la tuta della Juventus. Condannato insieme ad altri tre pusher, lo spacciatore che operava in due piazze di spaccio all'interno del rione Provolera. Il gip del tribunale di Torre Annunziata, Maria Concetta Criscuolo, ha condannato i quattro spacciatori a processo con rito abbreviato dopo l'arresto dello scorso ottobre.

Pene tra i cinque anni e sei mesi e due anni e sei mesi di carcere. I pusher spacciavano cocaina e marijuana nella zona sotto il controllo dei Chierchia-Fransuà. Cedevano la droga lanciandola dal balcone e l'indagine scoprì decine di cessioni. Gli altri due indagati verranno giudicati con rito ordinario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riconosciuto per la tuta della Juve: condannato
NapoliToday è in caricamento