rotate-mobile
Cronaca Via Verdi

Concorso vigili, per gli idonei un'attesa senza fine

Seduta della commissione consiliare Diritti e Sicurezza in via Verdi. L'assessore Narducci: "Le casse sono vuote"

Venerdi 20 aprile si è tenuta nella Sala Nugnes di via Verdi la Commissione diritti e sicurezza presieduta dal presidente Gaetano Troncone. Presente, oltre a vari consiglieri, giornalisti e tv locali, l'assessore alla sicurezza Narducci che ha introdotto la discussione. A raccontarci come è andata sono Antonella Cocozza, Pasquale Lombardi, Diego Imbimbo e Nunzia Schiano del comitato idonei al concorso del Comune di Napoli del 2010, svolto dall’ente Formez-Ripam, per il profilo Vg6 – Profilo Polizia Municipale. "Oltre a menzionare i vincoli governativi previsti (rispetto del patto di stabilità e percentuale del 50% ), Nardicci ci ha ribadito la volontà dell'amministrazione a procedere allo scorrimento della graduatoria ma bloccata dai suddetti vincoli. Questo discorso è sicuramente diverso o anzi contrapposto a quello fatto dall'assessore al personale Bernardino Tuccillo, il quale proprio il giorno prima in tv affermava il prossimo primo parziale scorrimento della graduatoria".


E ancora: "Narducci ha ribadito che potrà esserci uno scorrimento della graduatoria SOLO se questi parametri governativi verranno cambiati, cosa quasi impossibile. Conclusione: un nulla di fatto. Solo profonde contraddizioni che ci fanno solo capire che in molti stanno giocando col futuro dei loro - tanto amati - giovani più volte mezionati e tanto adulati dal primo cittadino il quale, in campagna elettorale ha affermato che non avrebbe mai permesso ai giovani napoletani di lasciare Napoli. Dopo quello che è successo nelle ultime ore, le nostre valige sono fuori all'uscio di casa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso vigili, per gli idonei un'attesa senza fine

NapoliToday è in caricamento