menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto Castellammare di Stabia, riunione per concessione di beni demaniali marittimi

Il Comitato Portuale si è riunito per valutare in una seduta monotematica il rilascio in concessione di beni demaniali marittimi del porto stabiese, "attesi i diretti riflessi per lo sviluppo armonico del territorio e per i livelli occupazionali"

Il Comitato Portuale si è riunito a Castellammare di Stabia per valutare in una seduta monotematica il rilascio in concessione di beni demaniali marittimi del porto stabiese, "attesi i diretti riflessi per lo sviluppo armonico del territorio e per i livelli occupazionali", come sottolinea una nota.

"La rinnovata necessità, espressamente richiesta dal sindaco Bobbio di verificare sotto ogni aspetto gli effetti delle determinazioni nel tempo assunte dal comitato - evidenzia la nota - ha portato alla determinazione di costituire un tavolo tecnico ristretto con il compito di analizzare i procedimenti in atto volti al rilascio di concessioni demaniali, già convocato per mercoledì 1 dicembre tra i tecnici del Comune di Castellammaare, della Regione, della Provincia e dell'Autorità Portuale".

"Con questo spirito costruttivo – conclude la nota - il Comitato Portuale ha preso atto, inoltre, dell'auspicio del sindaco di Castellammare di Stabia di pervenire in tempi rapidi all' adozione di un nuovo Piano Regolatore Portuale così da consentire una sempre maggiore integrazione con i traffici che si svolgono nel Golfo di Napoli"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento