rotate-mobile
Cronaca San Ferdinando / Piazza del Plebiscito

Fan accampati a Piazza Plebiscito, è il giorno di Ligabue

Alcuni esercenti dell'Associazione per l'accoglienza ai turisti hanno srotolato dei tubi di gomma per bagnare i ragazzi. Una doccia collettiva molto apprezzata a causa dei 32 gradi in città

A poche ore dal concerto di Luciano Ligabue a Piazza Plebiscito, un gruppo di circa 100 fan già presidia le transenne d'ingresso a piazza Trieste e Trento. Arrivano da tutta Italia, sono i tesserati al fan club "Bar Mario". Carabinieri e polizia municipale presidiano la zona, mentre altri gruppi di fan provano a raggiungere il centro di Napoli, facendo anche i conti con la sciopero del trasporto pubblico.

E i commercianti napoletani vanno in soccorso dei giovani anche a causa del caldo: oggi 32 gradi in città. Dai negozi adiacenti la piazza alcuni esercenti dell'Associazione per l'accoglienza ai turisti hanno infatti srotolato dei tubi di gomma per bagnare i ragazzi. Una doccia collettiva molto apprezzata e richiesta più volte dagli stessi fans.

Gli organizzatori, prevedendo la grossa affluenza, avevano predisposto un percorso transennato di alcune centinaia di metri per evitare ressa agli ingressi.

Di certo è tutto esaurito per il concerto: 30 mila i biglietti venduti, il massimo fissato dalla commissione di vigilanza, segnala l'organizzazione. I vigili del fuoco del Comando provinciale di Napoli hanno inviato poco prima delle 15 un 'Amplicar' da 25 mila litri in piazza Plebiscito per irrorare con getti d'acqua le centinaia di persone in attesa. Diversi giovani hanno accusato malori a causa del forte caldo. (Ansa)

Ligabue, seminario alla Federico II © Tm NewsInfophoto

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fan accampati a Piazza Plebiscito, è il giorno di Ligabue

NapoliToday è in caricamento