menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mugnano, il Comune aderisce al Banco Alimentare Nazionale

Il servizio, che vedrà coinvolte 200 famiglie indigenti del territorio, partirà nelle prime due settimane di settembre e durerà 4 mesi. Sarnataro: "Ulteriore sostegno alle famiglie in difficoltà"

Il Comune di Mugnano aderisce al Banco Alimentare Nazionale. Il servizio, che vedrà coinvolte ben 200 famiglie indigenti del territorio, partirà nelle prime due settimane di settembre e durerà 4 mesi.

I pacchi alimentari saranno distribuiti dalla Croce Rossa nella sede di via Murelle, all’interno della scuola Cirino. “L’adesione al banco alimentare è un forte segnali di quello che intendiamo fare per le fasce più deboli – spiegano il consigliere Ciro Terribile e l’assessore alle Politiche Sociali Dario Palumbo – Ci auguriamo di incrementare ancora di più iniziative del genere, così da aiutare più persone possibili”.

Soddisfatto anche il sindaco Luigi Sarnataro: “Stiamo lavorando molto sul fronte delle politiche sociali, così come avevamo annunciato nel nostro programma e promesso in campagna elettorale. Come Amministrazione avevamo già raddoppiato il fondo per il contrasto alla povertà, ora con il pacco alimentare daremo un ulteriore sostegno alle tante famiglie in difficoltà del territorio”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento