menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Terra dei Fuochi

Terra dei Fuochi

Terra dei Fuochi, la commissione regionale visiterà i comuni inquinati

A darne l'annuncio è stato il presidente Antonio Amato. Già domani i consiglieri regionali andranno in visita a Pozzuoli per dei sopralluoghi da effettuare con l'Arpac

Da domani la Commissione regionale ecomafie e bonifiche si riunirà direttamente nella Terra dei fuochi. A darne l'annuncio è il presidente della commissione stessa, l'esponente Pd Antonio Amato. Con lui il vicepresidente Flora Beneduce (Pdl) ed il segretario Corrado Gabriele (Pse) hanno programmato una serie di sopralluoghi sui siti più inquinati della Campania.

“Domani, insieme al sindaco Vincenzo Figliolia ed all'Arpac andremo a Pozzuoli, per iniziare una serie di sopralluoghi che si sono resi necessari in seguito alle rivelazioni desecretate del pentito Carmine Schiavone sui rifiuti tossici e speciali nell'area flegrea”, hanno aggiunto Amato, Beneduce e Gabriele.

Successive visite si terranno nei comuni di Caivano, Giugliano, Villa Literno e Casal di Principe. “Stiamo proseguendo il lavoro di inchiesta che la III Commissione speciale ha iniziato già da tre anni e che ha portato lo scorso marzo – conclude Amato – il Consiglio regionale ad approvare una mozione che impegna il governatore Caldoro a far sì che i proventi derivanti dalla vendita dei beni confiscati alla criminalità vengano utilizzati per bonificare i siti campani inquinati dallo sversamento dei rifiuti tossici”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento