Si svegliò dal coma e volle vedere Juve-Napoli: non ce l'ha fatta il 17enne Dario

Il ragazzo, originario di Castel Volturno, era ricoverato da tempo per una grave malattia. Tifosissimo del Napoli, sarà seppellito con la tuta della sua squadra del cuore

(Juve-Napoli del 29 settembre 2018)

Dopo una lunga lotta contro la sua malattia, è morto Dario, appena 17enne, giovanissimo tifoso del Napoli. Il ragazzo, originario di Castel Volturno, si svegliò dal coma lo scorso 29 settembre e chiese di vedere Juventus-Napoli. Si è spento nell'ospedale Moscati di Avellino, dove era ricoverato. I suoi familiari hanno deciso di seppellirlo con la tuta della squadra del cuore. Un messaggio di cordoglio è arrivato anche dalla Società Sportiva Calcio Napoli, in particolare dal vice presidente Edoardo De Laurentiis. I funerali si terranno a Caivano, città natale della madre del 17enne. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

  • Elezioni Regionali Campania 2020: il fac-simile della scheda elettorale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento