Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Coltelli anche nella stazione della metropolitana: i sequestri del sabato sera a Napoli

I controlli dei carabinieri nella zona del Vomero e nei quartieri nord della città

Ancora minori armati nella movida, ancora coltelli sequestrati dai carabinieri a Napoli. Questa volta a fare da sfondo ai controlli le strade del Vomero e dei quartieri a nord della città, nella notte affollata del sabato sera.

I militari della compagnia Vomero hanno presidiato le fermate della metropolitana, le strade e le piazze principali, identificando centinaia di giovani. 

Due di questi, appena 16enni, portavano nelle tasche dei jeans coltelli a serramanico. Uno di 13 centimetri, l’altro di 22. Sono stati entrambi denunciati. Stessa sorte e stesso reato per un 21enne di Chiaiano. Anche lui nascondeva nei pantaloni un coltellino affilato.

Coltelli anche nella stazione metropolitana di Piscinola. E’ lì che i carabinieri della stazione di Marianella hanno sequestrato altri due coltelli e denunciato un 20enne e un 45enne.

Un 20enne di Secondigliano, invece, dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio. Durante una perquisizione è stato trovato in possesso di 13 grammi di hashish e 2,8 di marijuana. E’ stato denunciato. Nel bilancio ancora droga, quella destinata al consumo personale. 17 le persone segnalate alla Prefettura, tutte molto giovani. Tra queste anche due minorenni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltelli anche nella stazione della metropolitana: i sequestri del sabato sera a Napoli
NapoliToday è in caricamento