rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca San Ferdinando

Sorpreso a brandire un coltello a farfalla nella Galleria Umberto: 12enne affidato ai genitori

I controlli dei carabinieri nel centro di Napoli

I carabinieri hanno sorpreso un 12enne nella Galleria Umberto di Napoli che, mentre era in compagnia di amici, brandire un coltello a farfalla. Il ragazzino è stato affidato ai genitori, mentre l’arma è stata sequestrata.

I militari hanno incentrato i propri sforzi anche nelle zone della movida e, durante i controlli, hanno fermato e denunciato in via Cavallerizza a Chiaia un 19enne incensurato. Il ragazzo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e di una pistola a salve priva del tappo rosso. 

Analoga sorte è toccata a un 25enne, perquisito mentre passeggiava tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli. Nelle sue tasche un coltello in acciaio a lama fissa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a brandire un coltello a farfalla nella Galleria Umberto: 12enne affidato ai genitori

NapoliToday è in caricamento