rotate-mobile
Cronaca Torre annunziata

Coltellate in una tabaccheria per il posto alla slot machine: eseguita una misura cautelare

Ad eseguire l'ordinanza i poliziotti dei commissariati di Castellammare di Stabia e Torre Annunziata

Gli agenti del commissariato di polizia di Castellammare di Stabia, insieme ai colleghi del commissariato di Torre Annunziata, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa in data 7 ottobre 2022 dal gip del tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della locale Procura, procedendo all'arresto di un pregiudicato oplontino, in quanto gravemente indiziato del delitto di lesioni pluriaggravate. All'arrestato sono stati contestati anche i reati di tentata violenza privata e di porto illegale di arma.

La vicenda risale allo scorso 4 settembre, quando all'interno di una tabaccheria/sala giochi di Torre Annunziata, un avventore era rimasto ferito con due coltellate al dorso ed alla mano dopo una discussione sul turno davanti ad una slot machine nel locale. 

L'indagato è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltellate in una tabaccheria per il posto alla slot machine: eseguita una misura cautelare

NapoliToday è in caricamento