Litigano in strada per una donna, poi si ritrovano in clinica e finisce a coltellate

Un 51enne è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Cardarelli. Arrestato un 46enne per tentato omicidio

I Carabinieri della stazione di Acerra hanno arrestato per tentato omicidio un 46enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. 

I fatti sono avvenuti questa notte presso la clinica Villa dei Fiori di Acerra. L’arrestato, in compagnia del padre, ha affrontato e poi aggredito con vari fendenti tre persone un 51enne, un 60enne ed un 43enne.

Il 51enne è stato trasportato, in 'codice rosso', per ferite da taglio al torace, presso l’ospedale “Cardarelli” di Napoli, dove tutt’ora si trova in prognosi riservata e in pericolo di vita. Le altre due persone in osservazione con ferite da taglio, ma non sono in pericolo di vita.

Le cinque persone coinvolte, tutte del posto, si sono trovate fortuitamente nella stessa clinica: poco prima avevano litigato in strada. Il motivo della lite è una pregressa relazione sentimentale tra il 51enne e la moglie dell’arrestato. L’uomo sarà tradotto in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri sono alla ricerca del coltello utilizzato per il crimine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento