rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Vandalismo in città, colpiti bus e filobus. Lunotti e finestrini infranti

Il raid nella zona che va da Piazza Garibaldi a Piazza Dante. Simeone, presidente dell'Amn: "Ci aspetta un autunno difficile sul fronte economico e sociale, oltre al dover lavorare in una città complessa e ricca di criticità"

Nella giornata di ieri, una serie di atti di vandalismo che hanno visto cassonetti in fiamme e auto ribaltate a Via Toledo.

In serata poi, verso le 18, ancora terrore in città. Due bus della linea R2, uno della linea R1, una 175 e due filobus (linee 256 e 254) sono stati infatti colpiti nella zona che va da Piazza Garibaldi a Piazza Dante. Lunotti e finestrini infranti hanno costretto gli autisti a riportare i mezzo in deposito per le riparazioni.

Nessun ferito, come rende noto l'Anm il cui presidente, Antonio Simeone, fa ora sapere: "Ci aspetta un autunno difficile sul fronte economico e sociale, oltre al dover lavorare in una città complessa e ricca di criticità. Occorrono azioni concrete e di rapida applicazione per evitare che la violenza di pochi prenda il sopravvento sulle persone perbene".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalismo in città, colpiti bus e filobus. Lunotti e finestrini infranti

NapoliToday è in caricamento