Il sindacato di Polizia Usip-Uil: "Assembramenti e code per l'ufficio immigrazione"

Il Segretario Generale del Sindacato di Polizia Usip – Uil di Napoli Roberto Massimo chiede alle istituzioni interventi immediati

“Sono mesi che oramai denunciamo i continui assembramenti che si verificano all'esterno dell'ufficio immigrazione della Questura di Napoli di via Galileo Ferraris. La situazione, di fatto, non è più sostenibile”. È quanto denuncia il Segretario Generale del Sindacato di Polizia Usip – Uil di Napoli Roberto Massimo.
“La calca che si crea sin dalle prime ore del mattino mal concilia con le tante raccomandazioni e con i decreti e regolamenti in vigore da mesi, atti a frenare la pandemia da Covid-19. A rimetterci, come sempre, sono le forze dell’ordine ed i poliziotti sempre in trincea. Ne va della loro salute e di quella dei cittadini tutti. Le Istituzioni intervengano per regolamentare quello spazio ed impedire che si creino file e situazioni fuori controllo”, conclude il Segretario della Usip – Uil.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento